Montaggio e smontaggio mobili

Montaggio e smontaggio, una questione di competenze

L'impresa offre un servizio veloce e di qualità.

Un passaggio propedeutico

Uno dei problemi che possono insorgere quando si esegue il trasloco è rappresentato dall’impossibilità di trasportare i mobili al di fuori di un’abitazione. Molto spesso porte e finestre non sono grandi a sufficienza per permettere il passaggio di scaffali, scrivanie e così via. 

Questo ostacolo diventa insormontabile nel caso di “oggetti speciali”, come possono essere – per esempio – i pianoforti (ma certo anche il semplice letto matrimoniale pone di fronte alla stessa difficoltà). In questo caso, l’unica soluzione è costituita dal montaggio e smontaggio . L’oggetto viene diviso in più parti per poi essere ricomposto nella sede appropriata, quindi nella nuova abitazione.

Riportare tutto alla normalità

E’ bene non improvvisarsi esperti nel montaggio e smontaggio. Il rischio è quello di causare parecchi danni all’oggetto in questione, che può essere un mobile, un suppellettile un letto etc. Il pericolo di comprometterne l’integrità è sempre in agguato. 

E’ bene, dunque, rivolgersi al personale qualificato, come quello messo a disposizione dall’azienda di Luigi Martorana. Il servizio di montaggio e rimontaggio è disponibile per qualsiasi tipo di locale: cucine, camere da letto, ma anche uffici. 

Il cliente può vivere la sua esperienza di trasloco in tutta serenità, certo che nessuna delle sue proprietà riceverà alcun danno.